GESTIONE VERTENZE

Il Consulente del Lavoro essendo il professionista che amministra il personale dipendente dalla costituzione fino alla cessazione è il più titolato alla gestione delle vertenze di lavoro. La vertenza è una lite che il lavoratore può intentare nei confronti del suo datore di lavoro per rivendicare somme di retribuzione non corrisposte o non conformi, all’orario di lavoro, ferie e permessi, ma anche il lavoro in nero, il motivo del licenziamento e i mancati pagamenti di indennità.

Lo studio può affiancare sia l'azienda che il lavoratore tramite incontri dove le controparti esporranno ciò che ritengono lesivi dei loro diritti o per difendersi dalle richieste.

Dopo la valutazione della materia del contendere il Consulente esamina le possibili soluzioni ed elabora o controlla i conteggi che sono il mezzo con cui vengono quantificate le somme oggetto della controversia. La soluzione potrebbe essere un accordo extragiudiziale come alternativa alla ricorso in tribunale che di solito si rileva una strada lunga e costosa.

Inoltre il cliente che sia un azienda o un lavoratore verrà guidato passo dopo passo fino all'accordo di conciliazione.